viaggi e calcio

BRESCIA - MILAN 1 - 1

2 Août 2013, 11:38am

Publié par calcio

Pareggio tra tifoserie gemelle e risultato che non serve a nessuno.

CRONACA
Partita deprecabile dei rossoneri con quasi nessun'azione da registrare. Impegno scarso, stanchezza dopo la partita di Coppa Italia e giocatori sbagliati hanno portato a questo risultato inutile per entrambi.
La supremazia del Brescia è già visibile al 10' quando batte il secondo calcio d'angolo. Al 19' c'è una punizione per il Milan : Albertini batte e Coco colpisce debolmente di testa: nulla di fatto... Nonostante tutto al 26' su cross di Albertini, Bierhoff colpisce di punta e segna. Milan 1 Brescia 0.


Ora il Milan sembra crederci e al 29' una buona azione di Helveg viene sprecata da Bierhoff. Al 41' Filippini sfiora la traversa di Abbiati con un gran tiro da fuori area. Gli risponde Albertini al 45' ma il potente destro del centrocampista viene parato. Poco dopo tira Sheva, ma la palla finisce addosso a Castellazzi. Qui si chiude il primo tempo.
La seconda frazione di gioco si apre col goal di Hubner al 2'. Al 14' Petruzzi viene ammonito e al 15' Hubner sfiora il goal del 2-1 colpendo Abbiati. Al 24' e al 25' vengono ammoniti Costacurta e Albertini che erano diffidati e salteranno la partita con la Reggina. Finalmente, al 27' Zaccheroni toglie Bierhoff e mette Comandini. Al 28'José Mari tira sul fondo. Un minuto dopo esce Albertini ed entra Garcia; al 33' José Mari cede il posto a Boban. Al 45' Coco viene ammonito. La partita, povera di emozioni, si chiude sul risultato finale di 1-1.

COMMENTO
Ormai è inutile ripetere sempre le stesse cose: squadra mediocre e allenatore peggio. Ha voluto tornare al 3-4-3 e il risultato è stato un pareggio (che avrebbe anche potuto essere una sconfitta) contro una squadra che, con tutto il rispetto, il Milan avrebbe potuto liquidare molto più semplicemente. Il presidente ha ragione: per il 3-4-3 non ci sono uomini adatti, meglio il 4-4-2. L'allenatore è fermo sulle sue decisioni e i tifosi attendono Giugno per vedere se il presidente provvederà.

Voir les commentaires