viaggi e calcio

INTER 1 - 1 MILAN

16 Avril 2012, 11:34am

Publié par calcio

  • Eppure la finale di Manchester non era un obiettivo impossibile da raggiungere.
    Sarà stato questo uno dei tanti pensieri passati per la testa dei tifosi nerazzurri, e dei giocatori, a fine gara. Una finale sfuggita a causa di due pareggi, beffa del destino, con appena un gol incassato e uno realizzato in una partita che ai punti avrebbe premiato l’Inter. Invece è il Milan a qualificarsi per la finale del massimo trofeo continentale.


  • E’ difficile, soprattutto ora, parlare di errori di formazione o di occasioni perse. Ma stà di fatto che l’Inter, sin dalla gara d’andata, avrebbe potuto e dovuto osare qualcosa in più. Il pareggio a reti inviolate di una settimana fa ha concesso al Milan un vantaggio enorme, tramutatosi nel ritorno nella chiave per aprire la porta della finale. Un errore strategico non da poco, avvenuto in una partita condizionata dal gran caldo ma nella quale le motivazioni agonistiche dovevano essere più importanti di ogni altro aspetto.

  • Nella gara di ritorno l’Inter ha provato più volte a fare la partita, e in effetti al termine è abbastanza evidente il numero superiore di occasioni create e sciupate. Di sicuro anche la sfortuna ha detto la sua, negando un gol già fatto a Kallon negli ultimi minuti. Ma sono proprio quegli ultimi minuti di gara a creare perplessità nella preparazione della partita.